sabato 7 maggio 2016

UN SOGNO CUCITO A COLORI

Unire donne di culture diverse che si trovano in una situazione economica e familiare difficile per dare loro una nuova opportunità. Nasce così Mani di Fata, un progetto della Fondazione Centro Servizi “P. Oscar” onlus in collaborazione con la Caritas Jesi e Fap Acli della provincia di Ancona. L’idea da cui si è partiti è stata quella di realizzare uno spazio lavorativo, all’interno dei locali Caritas di Jesi, via San Giuseppe, dove i soggetti impiegati, nello specifico donne, possano lavorare, sviluppando dei prodotti di artigianato creativo usando e riciclando oggetti che hanno perso il loro valore di utilità. Sostenibilità ambientale ma anche integrazione: protagoniste, infatti, sono donne di culture diverse che lavorando si relazionano tra loro, dando vita ad un ambiente gioioso dove si respira l’integrazione delle diversità...

Un progetto semplice ma ambizioso: l’impegno e l’amore che queste donne mettono in quello che fanno può diventare un mercatino di autoproduzione artigianale capace di autosostenersi attraverso la vendita dei prodotti, partecipando a manifestazioni ed eventi locali. Il sogno grande è che Mani di Fata diventi partner di aziende del settore tessile, realizzando la produzione di linee solidali che tengano conto non solo del mero profitto ma di valori etici universali. Prezioso l’aiuto di Simonetta Spa che ha donato le stoffe per dare il via all’attività, della ditta Pubblieffe, mercerie che hanno donato materiali e il sostegno di Banca Intesa. Accanto a queste donne c’è un gruppo di ragazze che volontariamente hanno messo a disposizione le loro abilità per sostenere le donne straniere, ex sarte e cucitrici, che si stanno impegnando anima e corpo nel progetto. Valentina Ragni, Diletta Dallago, Francesca Nalli, Sara Focante, Nicoletta Maurizi, Giulia Boria, Eva Luccioni e Caterina Solustri accanto a Sabra, Hanane, Aneta, Ibticem, Radhia, Blessing e Regina saranno presenti al Palio di San Floriano nelle giornate del 7 e dell’8 maggio a Jesi e alla Fiera di San Settimio (a settembre) con i Cucu che sono svuota tasche e portaoggetti utili e colorati.
Posta un commento