mercoledì 4 febbraio 2015

KENJI

"Chiudo gli occhi e resto calmo. Se mi arrabbio e urlo è finita... E' quasi una preghiera. L'odio non è per gli umani. Il giudizio è in Dio. Ecco cosa ho imparato dai miei fratelli e sorelle arabi"...

...E' il messaggio pubblicato su Twitter il 7 settembre del 2010 da Kenji Goto, il reporter giapponese ucciso dall'Is, e ritwittato oltre 28mila volte dopo la sua morte. Non sono note le ragioni e il contesto che quattro anni fa spinsero Kenji a scrivere questo tweet, che ora viene interpretato come una sorta di eredità spirituale lasciata dal giovane reporter ai suoi lettori e follower.
Posta un commento