mercoledì 12 marzo 2014

ERALDO BALDINI: incontro con l'autore



Leggete la recensione... e guardate le foto dell'incontro!

Nel freddo implacabile di una terra da occupare, razziare, distruggere, dove la leggendaria strega Baba Jaga diventa lo spettro di ogni crudeltà, la Campagna napoleonica di Russia è per  Francesco una discesa agli inferi, un incubo a cui cerca di sfuggire insieme a Berto, il cavallo da tiro che ha in custodia. Un impietoso viaggio nel luogo in cui ogni umanità è annientata: dal gelo, dalla fame, da
un primordiale istinto di sopravvivenza.
Per scrivere una storia così ci vuole dedizione e coraggio, per leggerla due notti di fianco a un camino.








Posta un commento